• Web Social Agency

Gamification: la soluzione ai problemi di produttività



Il successo o il fallimento di ogni azienda dipende inevitabilmente anche dall’attaccamento al lavoro delle persone che la compongono. È per questo che a prescindere dal settore o campo di competenza, ogni datore di lavoro deve fare i conti con i problemi riguardanti la produttività dei propri dipendenti. Quindi come stimolare gli impiegati al fine di rendere più piacevole e proficuo il loro lavoro? Questa è la domanda alla quale bisogna rispondere e per far ciò è necessario considerare alcuni aspetti della psicologia umana. 


Il gaming come soluzione


L’uomo fin da piccolo viene sottoposto a dinamiche d’insegnamento strutturate in forma di gioco, per questo anche in età adulta sarà portato ad interagire positivamente con sistemi di punteggi, livelli e nuovi obiettivi da raggiungere. Ecco perché introdurre nei processi lavorativi l’utilizzo di programmi o App di Gamification si rivela quindi un’arma vincente. Fissare traguardi da raggiungere o classifiche da scalare, scatena una sana competitività. Affrontare nuove sfide stimola le emozioni e il maggiore impegno da parte dei lavoratori è solo una conseguenza di queste. Si può quindi asserire che la Gamification si pone come soluzione ottimale, alla perdita di profitto dovuta alla scarsa produttività.


Il gaming e i social network


I videogame: macchine create a scopo di intrattenimento, sono sviluppati in un’ottica che punta a far rimanere gli utenti all’interno del gioco, per il maggior numero possibile di ore, con l’ambizione di migliorare sempre di più. Concetto chiave su cui si basano anche i social network. Se quindi in un videogioco l’utente è spinto a salire di livello migliorando le proprie abilità, per ottenere più punti, anche nei social le persone vengono influenzate ad aumentare il tempo di connessione, a migliorare la qualità e la quantità dei contenuti proposti, per ottenere un maggiore consenso da parte di altri utenti. Stiamo infatti assistendo ad una sempre crescente caccia ai Followers da parte di chi usa piattaforme come Instagram, Twitter, Facebook etc. Sono ormai tantissime le aziende che hanno cercato di trasferire questa straordinaria efficacia dei videogame nel coinvolgere le persone, all’interno delle proprie dinamiche di lavoro. Fin dal 2006 Microsoft ha introdotto logiche di Gamification per misurare le performance dei propri dipendenti. Proprio grazie a questo nuovo approccio, l’efficacia delle sessioni di testing (fase del processo produttivo percepita come noiosa e monotona, esposta a potenziali errori) sono aumentate di ben 16 volte rispetto al periodo immediatamente precedente l’entrata in vigore delle meccaniche di Gamification.


I programmi


Oggi abbiamo a disposizione innumerevoli programmi di gamification da applicare ai contesti lavorativi. Tante App utilizzate per tenere traccia dei lavori, vengono strutturate in base a queste strategie. Identificare gli obiettivi dell’organizzazione, suddividerli in micro-obiettivi, da assegnare ai singoli collaboratori. L’utente che fa uso dell’ App si sentirà parte di un progetto più ampio, nel quale viene costantemente supportato attraverso aggiornamenti sotto forma di interazioni e notifiche. Infine ogni App prevede la creazione di un menù completo di sistemi premianti, basato sull’assegnazione di riconoscimenti che siano in linea con la politica dell’azienda (premi finanziari, opportunità di formazione, giorni di ferie extra, etc.). Tutto ciò aumenta a dismisura il livello di engagement e contribuisce a formare un team di lavoro che opera in perfetta sinergia, in grado di auto motivarsi grazie ad una perfetta interazione tra stimolo e gratifica.


Gamification e E-learning


“Come si può generare interesse nei soggetti da formare?” Seppur sembri un enigma complicato la risposta è abbastanza scontata: “Divertendoli”. Si rivela così estremamente indicato associare le pratiche di Gamification con l’E-learning: compromesso efficace tra la formazione tradizionale in presenza e la formazione supportata della tecnologia, dal momento che riesce a coniugare aspetti dell'una e dell'altra permettendo di costruire percorsi formativi altamente proficui.


Ecco perché qualsiasi azienda o impresa che abbia come obiettivo il successo, non può esimersi dal tenere conto di questo aspetto fondamentale: chi svolge il proprio lavoro, lo fa con passione? E soprattutto ha interesse a migliorare? In qualsiasi ambito la si metta in pratica la Gamification è il mezzo giusto per generare stimoli, eliminare la noia e far nascere la passione in chi svolge un’attività.

171 visualizzazioni

Policy Privacy

powered by websocialagency.com

  • BEHANCE
  • White Facebook Icon
  • White Instagram Icon
  • White YouTube Icon
  • Pinterest - Bianco Circle
  • White LinkedIn Icon

info@websocialagency.it

0984 1634919  //  391 4781878